Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, diretto da Cristiana Perrella, con le due nuove mostre “Protext!” e “Litosfera” e con l'installazione “Raid” di Marcello Maloberti, presentate il 24 ottobre scorso, continua a offrire al suo pubblico un programma culturale multiforme che affianca alla qualità dei progetti una crescente attenzione verso il territorio e le sue peculiarità. 

Prosegue con il secondo appuntamento, dedicato alla collezione permanente del MAMbo – Museo d'Arte Moderna di BolognaRE-COLLECTING, ciclo di cinque focus espositivi che approfondiscono temi legati alle collezioni permanenti di MAMbo e del Museo Morandi, indagandone aspetti particolari e valorizzandone opere solitamente non visibili, o non più esposte da tempo. 

L’edizione 2020 di “Un Capolavoro per Milano”, curata da Nadia Righi, direttrice del Museo Diocesano di Milano, e Marco Pierini, direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia, prevede quest’anno un dialogo tra due straordinarie tavole di tema natalizio provenienti dalla Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia.
Dal 13 novembre 2020 al 7 febbraio 2021, il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano ospita infatti due tavole di grandi dimensioni di due maestri del Quattrocento umbro:

 “Il ritratto di Lecco a sanguigna” sarebbe di Leonardo da Vinci. A sostenerlo, in uno studio di circa 60 pagine, la studiosa e ricercatrice internazionale Annalisa Di Maria, membro del Comitato di esperti di arte e letteratura del Centro per l’UNESCO di Firenze
In questa ricerca, condotta insieme ai laboratori di analisi del foglio e della carta antichi e di laboratori fotografici, emergerebbe che il foglio utilizzato per questa sanguigna è databile intorno al XVI secolo.

raw logoAnche quest’anno la città di Roma si tinge di viola: dal 26 al 31 ottobre torna la quinta edizione di Rome Art Week, la settimana dedicata all’arte contemporanea.
La manifestazione, promossa e organizzata da KOU - Associazione culturale per la promozione delle arti visive, si pone come un sofisticato network per l’Arte Contemporanea che ha l’obiettivo di costruire una rete tra gli artisti, le strutture espositive, i critici, i curatori, tutti gli operatori del settore arte e il pubblico.

MANIFESTO bassa POSTCOVIDIl BACS di Leffe prosegue la sua attività espositiva con una mostra personale di Paola Zorzi.

Impegnata in una complessa e stimolante intersezione di analisi sociologica e ricerca sul linguaggio astratto-costruttivista, l'autrice presenta alcuni esiti significativi del suo lavoro recente a partire da due immagini di grande rilevanza  problematica e simbolica:

 




Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework