Ad agosto 2023 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni cresca del 2,1% rispetto a luglio. Nella media del trimestre giugno - agosto 2023 la produzione nelle costruzioni cala dello 0,4% nel confronto con il trimestre precedente. Su base tendenziale, sia l’indice corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi di calendario sono stati 22 come ad agosto 2022) sia l’indice grezzo registrano una flessione dello 0,3%. Nella media dei primi otto mesi del 2023, l’indice corretto per gli effetti di calendario diminuisce del 2,1%, mentre l’indice grezzo cala del 2,2%.

“Ad agosto l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni torna a crescere dopo la contrazione di luglio – si legge nella nota di commento -. In termini tendenziali, sempre ad agosto, si registra il settimo calo consecutivo, che risulta tuttavia più contenuto rispetto alle flessioni verificatesi nei mesi precedenti”.