L’Università di Pavia insieme con ICOMOS International sarà presente alla Conferenza mondiale dell'UNESCO sulle politiche culturali e lo sviluppo sostenibile che si terrà a Città del Messico dal 28 al 30 settembre 2022. A rappresentare l’Università di Pavia sarà la professoressa Olimpia Niglio, Facoltà di Ingegneria e Vice Presidente della Commissione Internazionale ICOMOS PRERICO sul patrimonio culturale religioso e membro del gruppo di lavoro SDGs delle Nazioni Unite. La professoressa Niglio parteciperà alla conferenza anche in rappresentanza dell’Istituto Italiano di Cultura del Messico, ufficio culturale dell’Ambasciata d’Italia in Messico.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in Convenzione con il Ministero dell’Università e della Ricerca – MUR, e con la Fondazione CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), ha aperto il bando per 290 tirocini curriculari trimestrali presso oltre 160 Rappresentanze diplomatiche italiane all’estero. Il “Programma di tirocini MAECI-MUR-Università Italiane” mira a integrare il percorso formativo universitario degli studenti con un’esperienza concreta che permetta una conoscenza diretta delle attività istituzionali del MAECI all’estero.

Dall’escalation della guerra in Ucraina, circa 234.000 rifugiati ucraini hanno potuto usufruire dei servizi di protezione e supporto forniti dai 36 Blue Dot Hubs istituiti dall'UNHCR, l'Agenzia ONU per i Rifugiati, e dall'UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia, in sette Paesi.
I Blue Dot sono spazi sicuri attrezzati per fornire informazioni, consulenza, servizi per la salute mentale e supporto psicosociale, assistenza legale e servizi di protezione per i rifugiati.

Il 2022 segna il 75° anniversario dell'istituzione formale delle relazioni bilaterali tra Canada e Italia. Nel 1947, due anni dopo la fine della Seconda guerra mondiale, le due nazioni, spiega un editoriale di Tony Loffreda pubblicato sull’ultimo numero del settimanale Il Cittadino Canadese, la rivista dei 143 mila italiani in Canada, le due nazioni riconobbero il valore e le immense opportunità di lavorare insieme. Nell’articolo viene sottolineato come la comunità degli Italo-Canadesi, che conta 1,5 milioni di persone e rappresenta una delle più grandi diaspore italiane nel mondo, mantiene, coltiva e custodisce i propri legami con la madrepatria.

Tornabuoni Arte dedica a Fabrizio Plessi, uno dei più importanti artisti italiani di videoarte, la mostra “Plessi. Emozioni Digitali”, che inaugurerà domani, mercoledì 21 settembre, nella sede fiorentina della galleria, in lungarno Benvenuto Cellini.
L’esposizione raccoglie sino al 18 novembre oltre trenta lavori dai progetti dagli anni Settanta agli anni Novanta, fino alla produzione video più recente dell’artista, considerato un pioniere, tra i primi sperimentatori della materia digitale in Italia, tanto da essere definito “l’aborigeno del digitale”.

Arte, scuola, sostenibilità e bellezza per il cambiamento, ma anche intervento concreto per la pulizia dell’aria e per nuovi futuri possibili: il 21 settembre 2022 per la Giornata Mondiale Zero Emissioni - Zero Emissioni Day, la no profit italiana Yourban2030 fa incontrare Stati Uniti e Italia con due eventi nel segno dell’Agenda2030 e il coinvolgimento di oltre 2000 giovani.

Ultima missione all’estero da premier per Mario Draghi che da oggi al 22 settembre sarà a New York per partecipare all’Assemblea generale delle Nazioni Unite.
Ma non solo. Questa sera, infatti, il Presidente del Consiglio interverrà al 57° Annual Award Dinner della “Appeal of conscience foundation”, durante il quale gli sarà consegnato il World Statesman Award 2022
Fondazione presieduta dal rabbino Arthur Schneier, la della “Appeal of conscience foundation” è un’organizzazione interconfessionale che si batte per la libertà religiosa e i diritti umani.

Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica a Torino propone, fino  al 10 ottobre alle ore 18, il ciclo di appuntamenti in museo “Monumenta Italiae. Quattro incontri per un patrimonio”.
L’iniziativa, a ingresso gratuito, organizzata in collaborazione con l’Associazione Amici della Biblioteca d’Arte dei Musei Civici di Torino – Fondazione Torino Musei, ha lo scopo di sensibilizzare la collettività sull’importanza e sul ruolo della Biblioteca d’Arte e dell’Archivio storico e fotografico dei Musei Civici di Torino.

L’Ambasciatore d’Italia in Marocco, Armando Barucco, inaugurerà giovedì prossimo, 22 settembre, la prima edizione del “MedFilm Festival au Maroc” che avrà luogo fino al 25 settembre presso la Scuola Superiore di Arti Visive di Marrakech e dal 29 settembre al 2 ottobre al Cinema Renaissance di Rabat.
Il progetto, realizzato con la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura a Rabat, l’Associazione Methexis Onlus, la Fondazione HIBA, la Scuola Superiore di Arti Visive di Marrakech (ESAV) e il Cinema Renaissance di Rabat, propone una selezione di undici film tra titoli italiani, francesi, egiziani e libanesi con una caratteristica in comune: qui il “mare di mezzo”, il Mediterraneo, gioca un ruolo d’incontro e scambio, non solo tra persone, ma anche d’idee e culture.




Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework