Verrà presentato mercoledì prossimo, 11 maggio, dalle 9:00 nella Sala del Consiglio al terzo piano del Polo Bertelli a Macerata il libro “Covid-19. Una sfida aperta” di Gioia Di Cristofaro Longo.
Organizzato dal Corso di laurea in Scienze della Formazione primaria e dal Dipartimento di Scienze della formazione, dei Beni culturali e del Turismo, all’incontro interverranno, oltre all’autrice, Francesco Adornato, Rettore dell’Università di Macerata, Rosa Musto, Sociologa Esperta di Comunicazione pubblica istituzionale e autrice del testo, e Lorella Giannandrea, direttrice del Dipartimento di SFBCT.

“Milioni di bambini continuano a vivere nella paura, nell’incertezza e hanno bisogno di aiuto in Siria e nei paesi vicini. Oltre 6,5 milioni di bambini in Siria hanno bisogno di assistenza, il numero più alto registrato dall’inizio della crisi, oltre 11 anni fa”. Così Adele Khodr, Direttore regionale Unicef per il Medio Oriente e il Nord Africa, che ricorda: “la crisi in Siria non finirà a breve. Solo nei primi tre mesi di quest’anno 213 bambini sono stati uccisi o feriti. Dall’inizio della crisi nel 2011, è stata confermata la morte o il ferimento di oltre 13.000 bambini”.

Si è svolta questa mattina a Roma, all’Università LUMSA, la cerimonia di proclamazione e premiazione delle vincitrici e dei vincitori della XI edizione delle Olimpiadi nazionali di Italiano. Ampia la partecipazione delle studentesse, protagoniste sul podio finale con 9 premi su 14 conquistati.
In particolare, il primo posto nella categoria Senior è andato a Giulia Arnoldi, studentessa dell’Istituto Tecnico “L. Einaudi” di Dalmine (BG).

La JobFair, occasione privilegiata di incontro tra il mondo del lavoro e le migliori risorse umane, in procinto di terminare il percorso accademico presso una delle sei Scuole Universitarie Superiori in Italia (Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore, Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia, Scuola IMT Alti Studi Lucca, Gran Sasso Science Institute dell’Aquila, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste), raddoppia le sue edizioni nel 2022. Sulla scia del successo, Sabina Nuti, rettrice della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, ha proposto di ampliare la manifestazione, aggiungendo all’ormai tradizionale incontro autunnale un ulteriore incontro, che si svolgerà tra mercoledì 11 e giovedì 12 maggio, soltanto in modalità online.

Aprirà ad Aversa (Caserta), lunedì 9 maggio, alle ore 11, una mostra collettiva dei pittori effettisti, in coincidenza con le celebrazioni del Millennio della città. Esporranno le loro opere, alcune delle quali inedite, venti pittori aderenti alla corrente fondata dal maestro Franco Fragale, la prima e unica sorta in Italia dopo la Transavanguardia internazionale.

Riflettere sulle guerre attuali, promuovere una cultura di pace, confrontarsi sui diritti umani e sull’accesso alle cure per tutti: sono queste le attività previste per i giovani dai 18 ai 28 anni durante “Rise Up! – EMERGENCY Lab”, i campi di EMERGENCY che si svolgeranno durante il periodo estivo.
Dal 13 al 19 luglio e dal 21 al 27 luglio presso il Camping Pionier Etrusco di Marina di Montalto di Castro (Viterbo) i giovani partecipanti vivranno una settimana di incontri, workshop e approfondimenti con giornalisti, ricercatori e operatori di EMERGENCY per conoscere a fondo i temi dei diritti umani e della cultura di pace, ma anche per coltivare il pensiero critico e la creatività.

Mancano pochi giorni all’11 maggio, giorno entro il quale gli italiani temporaneamente all’estero possono chiedere di votare per corrispondenza al prossimo referendum sulla giustizia, in programma a giugno.
Come previsto dalla legge, infatti, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale (12 giugno), nonché i familiari con loro conviventi, possono partecipare al voto per corrispondenza.

Sarà Tirana ad ospitare dal 16 al 18 maggio prossimi il settimo Forum della Strategia dell'UE per la Regione Adriatica e Ionica (EUSAIR), organizzato dall'Albania e dalla Commissione Europea con il supporto dell'EUSAIR Facility Point.
Con il motto "EU-Youth-AIR cultural exchange", il Forum si svolgerà presso il Maritim Hotel Plaza di Tirana, Capitale Europea dei Giovani per il 2022, e sarà trasmesso online tramite la piattaforma Swapcard.

Il Forte di Bard si inserisce nel contesto degli eventi collaterali della 15esima tappa del Giro d’Italia 2022, la Rivarolo Canavese - Cogne (che solcherà il 22 maggio per 140 km le strade della Valle d’Aosta) organizzando la mostra fotografica “The best of cycling 2021”.
L’esposizione presenta al pubblico negli spazi delle Scuderie, fino al 31 luglio, 60 scatti fra quelli che hanno partecipato all’ultima edizione del concorso organizzato da Roberto Bettini, il decano dei fotografi del ciclismo.




Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework