A poco più di 20 anni dalla sua promulgazione, la legge sul voto all’estero (359/01) deve essere riformata. Non dà sufficienti garanzie per la personalità e segretezza del voto ed è diventata insostenibile nella sua applicazione anche sul fronte di lavoro e costi. Potrebbe sintetizzarsi così quanto affermato dal Ministro degli esteri Luigi Di Maio che oggi, accompagnato dal Dg per gli italiani all’estero della Farnesina Luigi Maria Vignali e dal Capo dell’ufficio per i rapporti con il Parlamento Antonio Enrico Bartoli, ha riferito di fronte alla Giunta delle elezioni della Camera nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle modalità applicative, ai fini della verifica elettorale, della legge 27 dicembre 2001, n. 459, recante “Norme per l’esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all’estero”.

Instabili Vaganti vola in USA con il progetto interdisciplinare Beyond Borders. La Compagnia è infatti tra gli attesi ospiti di The Gathering, incontro all’interno del prestigioso Festival CrossCurrets presso la Georgetown University di Washington DC, dal 4 al 7 maggio, un appuntamento che dal 2012 si distingue per gli approcci interdisciplinari pionieristici che integrano le arti dello spettacolo alle riflessioni sulle problematiche globali che caratterizzano la nostra era contemporanea. 

Inaugurata nel Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento la prima edizione del progetto “Sotto e sopra il suolo, vita e rigenerazione” con la curatela di Giusy Emiliano e la direzione artistica di Rossana Danile.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento e con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Agrigento.

“Franz Rosenzweig. Scritti sul barocco: appunti per una storia della cultura” è il titolo del volume a cura di Luca Bertolino, con la traduzione di Giulia Frare e la postfazione di Francesco Paolo Ciglia.
Edito da Marietti 1820 (pagine 144, prezzo 17 euro) sarà in libreria dal prossimo 5 maggio.

Alla presenza del presidente della Confederazione Ignazio Cassis e di invitati del mondo della politica e dell’economia, ieri sera la Guardia aerea svizzera di soccorso Rega ha festeggiato il suo 70esimo di vita. Nel suo discorso il presidente della Confederazione ha sottolineato l’importanza della Rega per il sistema sanitario svizzero. Sono gli oltre 3,6 milioni di sostenitrici e di sostenitori che grazie al loro contributo permettono alla Rega di continuare a volare. La Rega li ringrazia di cuore e, in occasione di diversi eventi organizzati durante l’anno dell’anniversario, invita a dare uno sguardo dietro le quinte del soccorso aereo.

Giovani, innovative, con forte potenziale di crescita. Sono i tratti comuni delle 100 startup che saranno selezionate per partecipare alla terza edizione del Global Start Up Program (GSUP). Una rampa di lancio messa a disposizione dell’estro imprenditoriale delle giovani aziende italiane che desiderano migliorare l’efficacia del proprio business model e accrescere il know-how gestionale e finanziario trascorrendo 8 settimane, a partire da settembre 2022, presso alcuni tra i più qualificati acceleratori esteri per elevare i livelli di competitività nell'acceso confronto internazionale.

A causa del fallimento di tre stagioni delle piogge consecutive, quattro paesi del Corno d'Africa stanno vivendo una delle peggiori siccità degli ultimi decenni. Complessivamente, in Gibuti, Etiopia, Kenya e Somalia, 10 milioni di bambini hanno bisogno di un aiuto salvavita immediato. È quanto riporta oggi l’Unicef, spiegando che la siccità sta facendo aumentare la malnutrizione dei bambini e delle loro famiglie ad un ritmo allarmante.

La vera innovazione parte sempre dalla tradizione. E i quasi mille nuovi prodotti in esposizione a Cibus, pronti a essere lanciati sul mercato interno e su quello estero, sono, infatti, elaborazioni creative sulla base dell’antica storia del saper fare dell’alimentare italiano. Sono prodotti che, rispondendo alla domanda dei consumatori, si focalizzano negli ambiti dei prodotti salutistici, della ricerca del gusto anche attraverso nuovi mix di ingredienti, della tradizione dei prodotti tipici locali, dei packaging ecosostenibili, del benessere animale. Negli stand si potranno dunque trovare olii di oliva spremuti a freddo, salumi con meno grassi e sale, pesto realizzato a freddo, formaggi senza lattosio, hamburger vegetali, una vasta offerta di prodotti di nicchia, le offerte “ready to cook”.

La storia della Collezione San Patrignano si arricchisce di un nuovo capitolo dedicato all’arte italiana under 40. Il Comune di Rimini e la Fondazione San Patrignano annunciano i 12 artisti finalisti alla prima edizione del Premio Artisti Italiani PART, nuovo riconoscimento biennale per talenti dell'arte contemporanea di età inferiore ai quarant'anni, italiani o residenti in Italia.




Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework