Dal 7 al 16 marzo 2024, presso la A&I Hall di Bangalow, in Australia, si svolge la nuova edizione del Bangalow Film Festival con un programma di titoli internazionali, di cui 20 premieres nazionali, oltre a 4 eventi speciali e 3 masterclass focalizzate su alcuni dei più significativi talenti dell’area denominata Northern Rivers.

Cresce l’attesa per il ritorno in sala di “Vacanze Di Natale”, la commedia cult di Natale firmata da Carlo Vanzina, prodotta dalla Filmauro di Luigi e Aurelio De Laurentiis e distribuita da Nexo Digital, che, a 40 anni dall’uscita, sarà al cinema solo il 30 dicembre, in versione restaurata e rimasterizzata. L’elenco delle sale e i biglietti in prevendita sono disponibili su nexodigital.it. Da lunedì 18 dicembre, è online la prima clip in versione restaurata e rimasterizzata con una delle tante scene cult che hanno reso celebre il film del 1983: https://youtu.be/GwUG0kxpeNE.

Rialto il Cinema di Muralto-Locarno prosegue la sua programmazione regolare di film provenienti dalla distribuzione indipendente nazionale e internazionale. 

L'accordo tra il Locarno Film Festival e la società Onde Cinema ha sancito la riapertura delle tre sale, che hanno ripreso le loro attività sotto la guida di Antonio Prata, già programmatore dell'Otello di Ascona. Da settembre 2023 il cinema si propone di offrire una stimolante e variegata programmazione di film, sia in versione originale sottotitolata, sia in italiano. Abbracciando diversi generi e tematiche, l'intento della selezione è quello di diffondere e promuovere le ultime novità di affermati cineasti contemporanei sul territorio locarnese. 

Al via a Cape Town dal 4 al 6 dicembre 2023 la 23° edizione dell’Italian Film Focus, organizzato da Controluce insieme al Ministero Italiano della Cultura, Ambasciata d’Italia, Consolato d’Italia a Cape Town, e Istituto Italiano di Cultura di Pretoria. Gli otto film proposti provengono dai più importanti e recenti festival internazionali e saranno introdotti da alcuni prestigiosi ospiti. Il festival si aprirà con il docufiction “Gianni Versace, l’impertore dei sogni” di Mimmo Calopresti, presentato dallo stesso regista e dalla produttrice Mariella Li Sacchi.

Dal 30 novembre al 4 dicembre 2023 il cinema italiano candidato ai Premi David di Donatello ritorna a Los Angeles con “Italian Screens, New Italian Cinema Goes Abroad", un'iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci), Cinecittà per la Direzione Generale del Cinema e dell'Audiovisivo del Ministero della Cultura (DGCA-MiC), e l'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello.

Un omaggio a Massimo Troisi a 70 anni dalla nascita, con una selezione di film che lo hanno impegnato sia come autore che come attore per altri grandi registi, un focus sul cinema green, tanti ospiti come Tommaso Santambrogio, Roberta Torre, Enrico Pau e un evento speciale di chiusura con Antonio Rezza, Leone d'oro alla carriera per il teatro assieme a Flavia Mastrella, che presenterà il suo libro, per poi introdurre in sala il suo ultimo film “Il Cristo in gola”.

Sabato 11 novembre Marco Bellocchio sarà a Berlino per l’anteprima del suo film “Rapito”, che uscirà nelle sale tedesche il 16 novembre. Lo si legge sul sito dell’Istituto Italiano di Cultura. La proiezione della pellicola è inserita nell’ambito della decima edizione dell’Italian Film Festival Berlin, che si terrà nella capitale della Germania dal 7 al 12 novembre e avverrà nella sede del Kino in der Kulturbrauerei di Prenzlauer Berg. Siamo nel 1858 ed Edgardo Mortara, un giovane ebreo di Bologna, viene rapito dalla casa di famiglia dai soldati del Papa.

 “Moda mia”, il lungometraggio del regista Veronese Marco Pollini (Ahora! Film) arriva anche in Giappone con Ahora! Film per una proiezione aperta anche alla stampa e agli addetti ai lavori, presentata dallo stesso regista. Marco Pollini poi continuerà in un tour promozionale a Osaka e Kyoto, per promuovere gli altri film prodotti da Ahora! Film tra cui la Grande guerra del Salento e il recente La Fortuna è in un altro Biscotto. “E una grande occasione per promuovere il cinema italiano indipendente in Giappone”, sottolinea Pollini. “Moda mia”, film girato in location scelte con estrema accuratezza tra Arzachena, Canniggione Palau, in Sardegna e anche Milano ed interni a Verona, 

 La produzione cinematografica di Hong Kong, tra glorie passate e prospettive future, è stata al centro di un panel a cura dell’Ufficio Progetti Speciali della DGCA del MiC presso Cinecittà, Spotlight on Hong Kong Film Industry: The Past, Present and Exciting Future, organizzato in collaborazione con Create Hong Kong e Hong Kong Film Development Council. L’incontro, che ha visto la parrtecipazione di addetti ai lavori e creativi,






Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework