Continua il successo oltre confine di “La noia”, brano con cui Angelina Mango ha rappresentato l’Italia alla finale dell’Eurovision Song Contest 2024 a Malmö, classificandosi settima e con cui ha trionfato alla 74ª edizione del Festival di Sanremo. “La noia” oltre ad aver raggiunto il doppio Disco di Platino e aver totalizzato oltre 120 milioni di stream audio/video è tra le canzoni più ascoltate al mondo, entrando così nella top200 della global chart di Spotify in 22 Paesi (tra cui UK, Spagna, Germania, Austria, Belgio, Portogallo, Olanda, Danimarca, Finlandia, Grecia, Islanda e Irlanda), nella top50 di Apple Music in 26 Paesi del mondo e nella top50 su iTunes di 18 Paesi in tutto il mondo.

Si terrà il 6 settembre al Teatro Palladium di Varsavia la seconda edizione del “Festival della Canzone Italiana” in Polonia. Il Festival ha obiettivo di far conoscere al pubblico polacco nuove canzoni italiane. L'organizzazione artistica del festival, grazie al consolidamento dei suoi rapporti con i partners italiani, sta lavorando per assicurare il successo dell’evento unico: c'è grande attesa tra il pubblico italiano ma anche tra quello polacco,

Il 28 luglio sul palco del Mirano Summer Festival (via G. Matteotti, 49 – Mirano, in provincia di Venezia), appuntamento con "LA MACCHINA DEL TEMPO 80", evento straordinario per tutti gli amanti degli anni '80 con le canzoni che hanno definito un’intera generazione e non solo!

Biglietti disponibili su TicketSMS: https://www.ticketsms.it/it/event/La-Macchina-del-Tempo-80-Mirano-Summer-Festival-2024-07-28.

Lorenzo “Jova” Cherubini, il più ciclista degli artisti italiani, firma la sigla della centosettesima edizione del Giro d'Italia che partirà da Venaria Reale (Torino) il 4 maggio 2024 per arrivare a Roma il 26 maggio, e sarà trasmesso in diretta dalla Rai (Tv, Radio e RaiPlay). La sigla di Jovanotti rappresenta un momento significativo nella promozione della Corsa rosa.

Giovanissimo, islandese, Víkingur Ólafsson, è stato ieri sera alla Tonhalle di Zurigo con le sue Goldberg- Variationen di J. S. Bach.  Il pianista ha a dedicato l'intera stagione 2023-24 a un tour mondiale delle Variazioni Goldberg, eseguendo il lavoro in sei continenti durante tutto l’anno. Ha portato  il capolavoro di Bach nelle principali sale da concerto tra cui il Southbank Centre di Londra, la Carnegie Hall di New York, la Wiener Konzerthaus, la Philharmonie de Paris, la Suntory Hall di Tokyo, l'Harpa Concert Hall, la Sydney Opera House, la Walt Disney Hall, la Sala São Paulo, la Shanghai Symphony Hall, la Tonhalle. Zurigo, Philharmonie Berlin, Mupa Budapest, KKL Luzern e Alte Oper Frankfurt, palcoscenici importanti dove il pubblico l’ha sempre accolto con un tutto esaurito.

Il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO DI ROMA, promosso da CGIL, CISL, UIL, organizzato da iCompany, si preannuncia un evento che intercetta e racconta sempre più i linguaggi e le istanze del panorama musicale attuale italiano. I primi artisti confermati che calcheranno il palco del CIRCO MASSIMO DI ROMA sono: Achille Lauro, Coez e Frah Quintale, Colapesce Dimartino, Dargen D'Amico, La Rappresentante di Lista, Malika Ayane, Piero Pelù e Rose Villain.

Fondazione Fabrizio De André Onlus e Sony Music Italia proseguono con la cura del progetto “way point. Da dove venite... Dove andate?”, per ripercorrere 25 anni con Fabrizio De André (scomparso l’11 gennaio 1999) attraverso le sue parole, il suo pensiero, la sua visione e i suoi “viaggi” presenti e attuali ancora oggi.“way point. da dove venite... dove andate?” si sviluppa lungo tutto il 2024 con varie iniziative, tra le quali la navigazione completa nella discografia di Fabrizio De André che prevede la riedizione durante l’anno di tutti i suoi dischi in studio in ordine cronologico in versione LP nero 180 gr e CD, arricchiti da speciali booklet con i testi delle canzoni, annotazioni autografe di Fabrizio De André, pensieri, riflessioni, commenti, estratti di interviste inerenti alle canzoni e agli album e alcuni scritti inediti conservati al Centro studi De André dell’Università degli Studi di Siena. Dopo l’uscita dei primi 4 dischi di Fabrizio De André

Universal Music Publishing Group (UMPG), la divisione editoriale leader a livello mondiale di Universal Music Group, ha annunciato il 10 aprile che il tenore Andrea Bocelli ha firmato un accordo editoriale globale esclusivo attraverso il dipartimento Classics & Screen di UMPG. Bocelli, uno dei cantanti classici di maggior successo e influenti della storia, celebra quest'anno il suo trentesimo anniversario nella musica. Attraverso il nuovo accordo, UMPG rappresenterà i futuri lavori di Bocelli, così come fatto con il suo ultimo album, “A Family Christmas” con oltre 500.000 copie vendute in tutto il mondo. Con innumerevoli record di vendite, Andrea Bocelli ha venduto fino ad oggi oltre 90 milioni di album e generato più di 16 miliardi di stream.

Continuano i festeggiamenti per i 30 anni di Catartica, disco d’esordio dei Marlene Kuntz, destinato a diventare una vera e propria pietra miliare nella storia della musica italiana. Dopo il grande successo del tour nei club, che sta registrando un sold out dopo l'altro, e l'annuncio del tour europeo, la band ha annunciato le prime date estive per Estate Catartica 2024.






Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework