L'Università di Genova ha siglato un accordo di collaborazione (MoU – Memorandum of Understanding) con la Dhofar University di Salalah, in Oman. Questo accordo segue i contatti avviati nel 2021 e nel 2022 e culminati con una visita del Magnifico Rettore nel Sultanato nel marzo dello scorso anno. I primi risultati di questo accordo si concretizzeranno con la realizzazione congiunta di studi sul turismo sostenibile e sulla valorizzazione del cultural heritage, temi prioritari sia per la Liguria sia per l’Oman.

Come si può viaggiare, quindi, cercando di essere il più sostenibili possibile e di non diventare l’ennesimo “bancomat” di multinazionali e servizi internazionali? Per innescare il meccanismo virtuoso del turismo sostenibile la cosa principale è quella di viaggiare informati, ovvero imparare a conoscere ogni aspetto del luogo che si andrà a visitare, dai piatti tradizionali passando per le produzioni e via discorrendo. Scegliere poi di mangiare e dormire in realtà a gestione famigliare o comunque dove si sposa la filosofia del chilometro zero, il tutto meglio se in bassa stagione.

Nella splendida cornice del Baur au Lac di Zurigo, Gere Gretz della Gret Communications, ha introdotto la serata dedicata al Ticino e alle novità che quest’anno caratterizzeranno il cantone più soleggiato della Svizzera. La parola è passata subito a Yuri Meile, responsabile della comunicazione di Ticino Turismo, che  ha presentato  i sei punti illustrata ai rappresentati della stampa, insieme ai suoi protagonisti, Simone Galli, esperto di erbe, Angelo Trotta Direttore di Ticino Turismo, Hans Bandi, Bed&bike di Tremola San Gottardo,  Gaby Giannini con il suo Castello di Morcote e Jeremy Gehring con  il suo l’albergo diffuso di Copino. Ecco i punti della serata: 

I musei del Comune e della Città metropolitana di Bologna aderiscono alla 19° edizione della Notte Europea dei Musei in programma sabato 13 maggio 2023.

Ideata nel 2005 dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese e dal 2011 estesa a tutta la comunità europea - con il patrocinio di UNESCO, Consiglio d'Europa e ICOM -, l'iniziativa promuove la conoscenza del patrimonio e dell'identità culturale nazionale ed europea invitando i musei ad aprire le loro porte oltre gli orari di apertura ordinari, con ingresso gratuito o al costo simbolico di 1 euro. In tutta Europa, saranno quasi 3.400 i musei che accoglieranno il pubblico di notte, offrendo contemporaneamente un programma speciale per invitare i visitatori a scoprire o riscoprire le loro collezioni da una nuova prospettiva, attraverso un approccio più creativo e sensoriale.

Nell'edizione di quest'anno, dal 3 al 21 maggio 2023, il Bressanone Water Light Festival © powered by Durst richiama l'attenzione sugli aspetti della sostenibilità legati alla natura e alle risorse. Con le loro opere e installazioni, artisti locali e internazionali seguono il motto "L'acqua è vita - la luce è arte", interpretando, evidenziando e anche denunciando i più diversi aspetti della sostenibilità con contenuti, ispirazioni e idee. Affrontare questioni specifiche come l'inquinamento luminoso e i problemi legati all'ecologia ha portato a un processo di inclusione partecipativa tra le autorità, gli esperti e la popolazione di Bressanone stessa e non solo.

I cittadini europei dovranno compilare un modulo e pagare una somma per qualsiasi tipo di soggiorno in Inghilterra e nel Regno Unito, anche di una sola giornata: un visto di ingresso sul modello dell’ESTA, necessario per entrare negli Usa. riportare la notizia è un articolo del 9 marzo scritto da Alessandro Allocca per Londra,Italia, il quotidiano degli oltre 439 mila italiani nel Regno Unito. Downing Street ha presentato il programma di autorizzazione elettronica di viaggio (ETA) e i primi a utilizzarlo, a partire da ottobre, saranno i visitatori provenienti dal Qatar. Entro la fine del 2024 saranno richiesti anche a tutti gli altri visitatori, italiani compresi.

Valorizzare lo straordinario patrimonio artistico, culturale, enogastronomico italiano attraverso le esperienze dei viaggiatori che lo attraversano con un occhio alla biodiversità, alla tradizione, al territorio e alla filiera produttiva, raccontando un paese di eccellenze uniche al mondo, da nord a sud: è questo lo scopo di ITALIVE.it e Paniere d’Italia che martedì prossimo, 28 marzo, dalle 10.30 allo Stadio Domiziano di Roma premieranno gli eventi, i prodotti e le iniziative più originali e coinvolgenti, quelli che più di tutti rappresentano il Genius Loci del nostro paese, la capacità di estrarre la sintesi dei valori identitari di un territorio e di metterli al servizio della customer experience, in ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

La Gretz Communications, ha presentato alla Oepfelchammer di Zurigo, le novità della stagione che sta per arrivare. Ramona Bergmann, Gere Gretz, hanno dato il benvenuto alla stampa presentando in una memorabile serata tutto quello che i turisti e amanti del cantone Berna possono trovare li.  Importate è il sentiero escursionistico a lunga percorrenza ViaBerna che è stato aperto quasi un anno fa: da nord a sud, dal Giura bernese attraverso il Mittelland all'Oberland - la ViaBerna attraversa il cantone turistico di Berna in 20 tappe e oltre 300 chilometri.

Spostare i flussi turistici verso le aree rurali non valorizzate e sottolineare le particolarità dei contesti locali coinvolti nel progetto, cercando un equilibrio nei flussi di ciascun territorio e collegando le aree attraverso la mobilità sostenibile, la connessione digitale ed esperienze autentiche che un territorio può offrire. Questi gli obiettivi del progetto SYSTOUR - “Systemic approach for sustainable tourism strategies in rural areas” - presentato dalDipartimento di Architettura e Design-DAD del Politecnico di Torino evincitore del bando Europeo Interreg.






Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework