Il mondo delle serie tv italiane alla conquista dell’America. Dopo aver lasciato a bocca aperta il pubblico nostrano, due delle principali serie di Lux Vide, società del gruppo Fremantle, si preparano adesso stupire anche gli spettatori a stelle e strisce. Si tratta di “Leonardo” e della seconda stagione di “Diavoli”, serie di importante stampo italiano che sbarcano nella prima serata statunitense sul canale The Cw, ogni martedì dalle 20 in poi.

L’offerta di fiction Rai per la stagione 2022/2023 si configura in una partitura composita che si muove dal poliziesco alla commedia, dal dramedy al coming of age alla linea civile, puntando a valorizzare il talento a tutti i livelli.   Tra gli eventi di ispirazione civile che illuminano l’offerta la serie Esterno notte (regia di Marco Bellocchio) con Fabrizio Gifuni, Margherita Buy, Toni Servillo, presentata alla 75^ edizione del Festival di Cannes, in cui il maestro Bellocchio torna sul rapimento e l’uccisione di Aldo Moro; e Il nostro Generale (regia di Lucio Pellegrini e Andrea Jublin) con Sergio Castellitto, dedicato al Generale dalla Chiesa nel quarantennale della strage di via Carini.

Blanca, il crime drama liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Patrizia Rinaldi, racconta lo straordinario viaggio di una giovane donna non vedente che ha la possibilità di realizzare il sogno che aveva sin da bambina: diventare una consulente della polizia. La protagonista della serie in onda su Rai Italia, è vivace, solare e vitale, capace di sdrammatizzare tutto, a partire dalla sua condizione. In commissariato dovrà scontrarsi con la diffidenza dei capi e dei colleghi, in un ambiente di lavoro maschilista e un po’ retrogrado.

La Fabbrica delle Storie di Rai Fiction riparte nella primavera 2022 con tante novità insieme ai grandi ritorni attesi dal pubblico, con una ricca offerta di storie radicate nella contemporaneità e nel vissuto del Paese. Tante le novità, a cominciare da Noi, adattamento della serie statunitense This Is Us: la storia della famiglia Peirò con Lino Guanciale e Aurora Ruffino che affrontano la sfida di crescere tre gemelli alla ricerca della propria strada verso la felicità, in un cammino che comincia negli anni Ottanta e arriva all’attualità (regia di Luca Ribuoli).

Elena Zonin (Vittoria Puccini) è un vice questore della Polizia, specializzata in crimini informatici, che vive e lavora a Roma e da anni indaga su una rete di pedofili responsabile del rapimento e del traffico - sul dark web - di minori. Quando dalle acque della Laguna di Venezia affiora il corpo senza vita di Gilberto, un adolescente apparentemente sucida, il vice questore Zonin lo collega immediatamente al "suo" caso, e parte per Venezia, da dove si era allontanata vent'anni prima.

Sabato 20 novembre, alle 19.55, su Rai Gulp, sarà proposto in prima mondiale lo speciale di animazione “Mila”. L’opera, scritta e diretta da Cinzia Angelini, sarà proposta in occasione del 30° anniversario dalla ratifica dell’Italia della “Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” delle Nazioni Unite. L’opera, frutto di una produzione internazionale a cui ha partecipato Rai Ragazzi, mostra la guerra con gli occhi di una bambina, mescolando paura e speranza con poesia e immaginazione.

Dopo il successo riscosso dai primi episodi, da giovedì 18 novembre sarà disponibile in esclusiva su RaiPlay la seconda e ultima parte diLIGABUE - È andata così”, la prima docu-serie sulla carriera artistica di LUCIANO LIGABUE, che, attraverso la voce narrante di Stefano Accorsi, ripercorre i 30 anni su e giù da un palco del Liga, con la regia di Duccio Forzano. Ai 3 capitoli già usciti e che hanno raggiunto un enorme successo di pubblico, si aggiungono ora gli ultimi 4 (ciascuno composto da 3 episodi di circa 15 minuti)

Debutta il 16 novembre Data Comedy show, il nuovo panel show comico di Rai2 che in otto puntate si propone di raccontare il Paese attraverso le statistiche ufficiali prodotte dall’Istat.
Condotto da Francesco De Carlo, con l’aiuto di una squadra di “datisti” capitanati da Francesco Lancia e la partecipazione dei migliori protagonisti della scena comica italiana, Data Comedy show si presenta come un format innovativo, moderno, che ha l’ambizione di portare in scena i numeri veri contro il dilagare delle fake news.




Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework