Benedetta Paravia, autrice, produttrice e conduttrice è conosciuta come l’italiana più amata nel mondo arabo. Il suo programma “Hi Emirates” racconta come oggi il ruolo centrale della comunità femminile negli Emirati Arabi sia il frutto del lavoro e dei sacrifici delle “nonne”, antenate del paese, che hanno svolto importanti compiti per l’intera comunità e per il progredire della nazione. La seconda serie del suo fortunato programma tv dedicato alle donne è nuovamente su tutti i voli di Emirates Airlines a partire da Agosto 2021. È la prima volta che viene fatto insieme un tributo storico dedicato alle grandi donne del passato e a quelle contemporanee. La serie presenta storie di realizzazione personale nella nazione islamica più moderna al mondo - gli E.A.U. - che sta modellando la strada per una società globale più connessa ed armoniosa. La serie, già inquadrata come un rafforzamento dell’amicizia tra Italia ed Emirati Arabi, con gli Auspici dell’Ambasciata d’Italia negli E.A.U., ha oggi una valenza più importante e diplomatica: le relazioni tra Italia ed Emirati stanno attraversando infatti un momento di crisi e con l’imminente esposizione universale di Expo Dubai ci si augura che le divergenze si dissolvano. La sigla del programma è la canzone “Emaraat”, che fu best seller nei Virgin Megastore del Medio Oriente, scritta ed interpretata da Paravia (con lo pseudonimo Princess Bee) con il cantante emiratense Harbi Alamri. La colonna sonora del programma è del Maestro Alberto Laurenti. Paravia è da anni tra i personaggi più apprezzati in Medio Oriente grazie ai suoi molteplici progetti interculturali, con meta in Italia, attraverso i quali le studentesse arabe hanno potuto conoscere ed apprezzare il nostro paese. Grazie al grande successo delle due serie “Hi Dubai” e “Hi Emirates” - già campioni di ascolti sulla TV nazionale Dubai One - il team di produzione guidato da Paravia e la Contessa Patrizia Landini è stato invitato a continuare questa importante opera di informazione e di istanze in favore della cultura araba ed islamica nei restanti paesi del Golfo Arabo: prossime tappe Arabia Saudita, Barhain e Kuwait.