Secondo le stime dell'UNICEF, alla fine del 2021 conflitti, violenze e ulteriori crisi hanno lasciato 36,5 milioni di bambini sfollati dalle loro case, il numero più alto registrato dalla Seconda guerra mondiale. Questa cifra comprende 13,7 milioni di bambini rifugiati e richiedenti asilo e quasi 22,8 milioni di bambini sfollati interni a causa di conflitti e violenze. Queste cifre non comprendono i bambini sfollati a causa di shock o disastri climatici e ambientali, né quelli sfollati di recente nel 2022, anche a causa della guerra in Ucraina.

Uno studio condotto da Rino Falcone dell’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle ricerche di Roma (Cnr-Istc) ha analizzato come l'interazione tra la fiducia nelle istituzioni e nei vaccini COVID-19, i canali di accesso all’informazione specifica, le motivazioni e le convinzioni personali sulla pandemia, abbiano impattato sull’intenzione di vaccinarsi. L’indagine strutturata multiscala, pubblicata sulla rivista Scientific Reports e basata su un modello di tipo socio-cognitivo, mette in evidenza una sostanziale fiducia nelle istituzioni pubbliche nazionali per il 74,5% del campione intervistato (in misura maggiore che per quelle regionali e comunali, attestatesi al 9,3%), nelle autorità di regolamentazione nel 77,5% dei casi (come l’Aifa-Agenzia italiana del farmaco) e nei produttori farmaceutici (83,5%).

Con quasi 650mila imprese, il 10,7% del totale, alla fine di marzo 2022 l’imprenditoria straniera si conferma una componente strutturale del tessuto imprenditoriale italiano, presente nel 94% dei comuni italiani e capace di attraversare indenne – allargando il proprio perimetro – l’emergenza Covid. Nel periodo compreso tra la fine di marzo 2020 e il 31 marzo di quest’anno, il numero di imprese guidate da persone nate fuori dai confini nazionali è cresciuto di 54mila unità (+8,7% contro una crescita media del totale delle imprese del 2,3% nel periodo). A fare da volano, come per il resto del tessuto imprenditoriale del Paese, hanno contribuito gli incentivi al recupero del patrimonio edilizio: il 39% di tutto l’incremento delle imprese di stranieri si è infatti registrato nel settore delle costruzioni (+20.974 unità).

Con l’approvazione della Giunta della Regione Emilia Romagna si è aperto il Bando 2022 per progetti di promozione dell'export e per la partecipazione a eventi fieristici, con l’obiettivo di favorire la promozione internazionale delle PMI e la diversificazione dei mercati. Un'opportunità che fa parte delle azioni Por Fesr 2014-2020 per la competitività e attrattività del sistema produttivo.

Presenza digitale e aggiornamento sull’avanzamento dei lavori per la transizione green degli aeroporti di Puglia, Albania e Montenegro: è online il sito web dedicato al progetto di cooperazione Solar, Sustainable reduction Of carbon footprint Level in programme AiRports, finanziato con 688.500,00 euro dal Programma INTERREG IPA CBC Italia-Albania-Montenegro 2014-2020.
Capofila del progetto è la Regione Puglia, Dipartimento Mobilità, la cui gestione è affidata alla Sezione Infrastrutture per la Mobilità, insieme ai partner: Aeroporti di Puglia S.p.A.; Aeroporti del Montenegro; l’Autorità dell’Aviazione Civile dell’Albania e l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo del Molise – Sviluppo Italia Molise S.p.A.

Nel 1994 Michelangelo Pistoletto scelse Pistoia per presentare Progetto Arte, progetto utopico che trovò poi la sua realizzazione a Biella con Cittadellarte. Il 25 giugno, a distanza di quasi trent’anni, in occasione del suo ottantanovesimo compleanno, il Maestro è tornato nella città toscana per l’apertura di “Pistoletto Pistoia. Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria”, mostra realizzata da Pistoia Musei in collaborazione con Fondazione Pistoletto Cittadellarte, che sino al 25 settembre 2022 abiterà palazzi e luoghi pubblici della città.

La startup per l’economia circolare AraBat, costituitasi solo nel febbraio di quest’anno e composta da giovanissimi professionisti tutti pugliesi, comincia a prendere il volo: la tecnologia per il riciclo delle batterie al litio implementata da AraBat vince il premio come “migliore innovazione ecosostenibile dell’anno” secondo la Giuria Tecnica del prestigioso Apulian Sustainable Innovation Award 2022 organizzato da Confindustria Puglia, comprendente al proprio interno esponenti di Legambiente Puglia, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università degli Studi di Bari, ARPA Puglia, DIPAR (Distretto Produttivo dell’Ambiente e del Riutilizzo) e Federchimica.

Nel mondo, il numero delle persone che soffrono la fame è salito a 828 milioni nel 2021. Si tratta di un aumento di circa 46 milioni di persone dal 2020 e 150 milioni di persone dallo scoppio della pandemia di COVID-19. Sono i dati di un Rapporto delle Nazioni Unite che fornisce nuove prove di come il mondo si stia allontanando ulteriormente dal suo obiettivo di porre fine alla fame, all'insicurezza alimentare e alla malnutrizione in tutte le sue forme entro il 2030.

Una ridistribuzione del sostegno nell'ambito del programma dell'UE destinato alle scuole metterà a disposizione 2,9 milioni di euro per far fronte alle esigenze dei bambini ucraini sfollati nelle scuole dell'UE. Lo rende noto la Commissione Europea, spiegando che questa misura fa seguito alla pubblicazione, il 1º giugno scorso, di un regolamento che invita gli Stati membri a riesaminare le loro domande di sostegno nell'ambito del programma destinato alle scuole per l'anno scolastico successivo.






Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework