L’Ambasciatore d’Italia a Bogotà, Gherardo Amaduzzi, ha partecipato ad una cerimonia, organizzata presso il Ministero degli Esteri colombiano, in occasione della restituzione alla Colombia di una collezione di antichi reperti archeologici dell’età precolombiana rinvenuti in Italia da parte del Nucleo Carabinieri Reparto tutela del patrimonio culturale di Torino.

Uno studio condotto dall’Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche di Messina (Cnr-Isp), nell’ambito del progetto Ipeca coordinato dall’Università di Trieste, in collaborazione con l’Università degli studi dell’Insubria (Varese), l’Università degli studi di Perugia, l’Università Ca’ Foscari Venezia e la Libera Università di Bolzano, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, ha portato alla scoperta di un crioecosistema unico sotto la superficie dei ghiacci antartici.

Torna giovedì 9 marzo torna in oltre 100 Paesi nel mondo l’Italian Design Day, la manifestazione nata nel 2017 per promuovere all’estero il sistema del progetto e del design italiano, con numerose iniziative che vedono protagonisti nomi di spicco del settore.
La VII edizione, dedicata al tema “La qualità che illumina - L’energia del design per le persone e per l’ambiente” (www.italiandesignday-official.it), è promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - Direzione Generale per la promozione del sistema Paese, realizzata grazie al contributo del Ministero della Cultura - Direzione Generale Creatività Contemporanea e si svolge in collaborazione con ADI, Fondazione ADI, ITA Italian Trade Agency, Triennale Milano, Salone del Mobile Milano e Federlegno Arredo.

La fame non è un gioco”. Amref lancia la campagna di raccolta fondi contro la crisi alimentare in Africa.
Dal oggi al 12 marzo 2023 sarà in onda sulle reti Rai, accompagnata dallo spot realizzato dai registi Luca e Marcello Lucini con Fiorella Mannoia, Martin Castrogiovanni, Gabriele Cirilli e Gigio Alberti. Si potrà donare con SMS solidale o rete fissa attraverso il numero 45537.
Cibo, clima e aumento dei prezzi: un africano su cinque soffre a causa della fame, si stima che 140 milioni di persone in Africa stiano affrontando una grave insicurezza alimentare.

80 i Comuni pionieri dell’innovazione, che, per la prima volta, utilizzano le blockchain all’interno della Pubblica Amministrazione. Un progetto ambizioso reso possibile dalla collaborazione dell’associazione nazionale Rete dei Comuni Sostenibili con la startup Traent che ha sviluppato una piattaforma digitale collaborativa consentendo il monitoraggio dei progressi verso gli obiettivi dell’Agenda 2030 con, alla base, le blockchain.
Si tratta di una delle prime sperimentazioni italiane di questa innovativa tecnologia applicata agli Enti Locali. Da Prato a Crispiano, da Rovigo a Lecce, da Testico a Follonica, la mappa dei comuni coinvolti abbraccia grandi e piccoli comuni, dal nord al sud Italia, con composizione sociale ed economica variegata.

"Oltre a chiedere l'abrogazione del divieto di lavorare in Afghanistan per le operatrici umanitarie delle ONG nazionali e internazionali, abbiamo chiesto e sostenuto la piena inclusione delle ragazze e delle donne nella vita pubblica, in particolare nell'istruzione pubblica secondaria e terziaria. I numeri sono allarmanti. Più di 1 milione di ragazze che avrebbero dovuto frequentare le scuole secondarie hanno perso l'opportunità di studiare da tre anni a questa parte, prima a causa del COVID e poi, da settembre 2021, a causa del divieto di frequentare la scuola secondaria.

Dare a grandi aziende corporate e PMI la possibilità di risolvere sfide progettuali complesse, mettendole in connessione con talenti, ricercatori e startup in un’ottica di Open Innovation. Ma anche lanciare progetti legati ai temi di Industria 4.0 e della sostenibilità ambientale capaci di varcare i confini grazie ad un network di partner internazionali. Sono gli obiettivi di Almacube, l’innovation hub che supporta aziende consolidate e realtà emergenti (startup e spinoff) nel loro percorso di crescita e sviluppo, dando vita a percorsi di co-creazione e co-progettazione per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi.

Il bullismo è una piaga con cui tanti giovani e giovanissimi si trovano a fare i conti ogni giorno, soprattutto negli ambienti scolastici, ma non solo. Il disagio che portano in dote queste situazioni è il medesimo, che si tratti della vita reale o di quella digitale, con un chiaro ed evidente riferimento al cyberbullismo.

È una mostra di storie, oltre che di Grande Storia, quella che il Museo Civico Archeologico di Cremona, in collaborazione con la Soprintendenza di territorio, propone fino  al 21 maggio al Museo del Violino, a cura di Nicoletta Cecchini, Elena Mariani e Marina Volonté. A esplicitarlo è già il titolo: “Pictura Tacitum Poema. Miti e paesaggi dipinti nelle domus di Cremona”, che si rifà alla celebre frase attribuita a Cicerone “Si poema loquens pictura est, pictura tacitum poema esse debet” (“se la poesia è una pittura parlante, la pittura dev’essere una poesia silenziosa”).






Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework